Accesso
 

​​​​​​

85

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[1]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[5]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[4]‬

 

 

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[3]‬

 Riutilizzo elemento catalogo ‭[2]‬

 

 

hyprob-campagna-finale-su-propulsori-ibridi

​​​​​​

 

 

HYPROB, campagna finale su propulsori ibridi.<img alt="" src="https://www.cira.it/PublishingImages/test%20a%20fuoco%20dimostratore%20Hyprob%20a%20propellenti%20ibridi.jpg" style="BORDER:0px solid;" />https://webauthoring.cira.it/it/competenze/Pages/HYPROB,-campagna-finale-su-propulsori-ibridi--.aspxHYPROB, campagna finale su propulsori ibridi.<p style="text-align:justify;">​Nell'ambito degli studi di motori a razzo a propellenti ibridi del progetto HYPROB-NEW - linea dimostratori, è stata condotta la terza ed ultima campagna di test a fuoco per la caratterizzazione acustica e delle prestazioni di un dimostratore di classe di spinta 1000 N, a propellenti ibridi (ossigeno gassoso e combustibile a base di paraffina), progettato per testare diverse tipologie di sistemi di iniezione.</p><p style="text-align:justify;">Principali obiettivi di questi ultimi test sono stati dunque l'ulteriore caratterizzazione del combustibile paraffinico – che rispetto alle precedenti campagne è stato impiegato in diverse condizioni operative in termini di pressioni e rapporti di miscela – e la valutazione dell'influenza del sistema di iniezione sulla velocità di regressione del combustibile e sulle prestazioni del motore. <br></p><p style="text-align:justify;">I test a fuoco sono stati eseguiti con successo e hanno permesso di acquisire numerosi dati di interesse: dalle pressioni di precamera e post-camera alla temperatura del flusso in precamera e nell'ugello in grafite. Il sistema di iniezione “vortex" – messo a punto per ottenere una componente tangenziale aggiuntiva a quella assiale al moto dell'ossidante – ha portato ad un notevole incremento della velocità di regressione del combustibile nella sezione di testa del motore, rispetto al sistema di iniezione assiale, con un conseguente incremento della pressione e della spinta. L'ugello in grafite non ha mostrato erosione di gola nelle condizioni di test caratterizzate da un ambiente fortemente riducente. </p><p style="text-align:justify;">Tutte le indicazioni ottenute saranno estremamene utili nei futuri sviluppi di motori di volo basati su questa tecnologia. <br></p><p><br></p>2022-11-02T23:00:00Z

 Galleria Multimediale